Domani 18 maggio Pompieropoli apre alla città la caserma dei vigili del fuoco

Bambini e adulti pompieri per un giorno

di Sandro Addario - - Cronaca

Vigili del Fuoco

Non è la festa dei pompieri ma è come se lo fosse. Domani sabato 18 maggio la caserma dei Vigili del Fuoco di Firenze Ovest (via dell’Argingrosso) sarà aperta al pubblico tutta la giornata in occasione di «Pompieropoli», la manifestazione dedicata in particolare ai bambini, ma che attira anche tanti genitori, nonni e studenti delle scuole.

Appuntamento alle 9.30 per la cerimonia dell’alzabandiera, alla quale seguirà l’inaugurazione del Museo del Gruppo Storico dei Vigili del Fuoco fiorentini. Vi sono esposti cimeli e automezzi d’epoca, dalle pompe antincendio ottocentesche, ai mezzi in dotazione dei pompieri civici fiorentini di inizio ‘900, divise ed elmi di ogni generazione.

Molto gettonati saranno i percorsi per i ragazzi, dove sotto la guida dei pompieri verranno fatti salire su ponti tibetani, scale di corda, palestre di roccia. Un momento di aggregazione tra Vigili del fuoco e cittadini, anche nell’ambito del progetto «Scuola sicura» del comune di Firenze. Nel pomeriggio, tra l’altro, è prevista un saggio dei giovani del Gruppo sportivo Ruini.

Un mezzo anfibio dei Vigili del Fuoco

Un mezzo anfibio dei Vigili del Fuoco

La manifestazione si svolge all’interno di un distaccamento operativo dei vigili del fuoco, dove sono naturalmente pronti alla partenza mezzi di soccorso quotidianamente impegnati in città: dall’autobotte, all’autoscala, ai mezzi di appoggio. Ma a Firenze Ovest ci sono anche mezzi speciali come l’anfibio e quelli delle colonne mobili di soccorso, pronte a mettersi in movimento per raggiungere località anche lontane colpite da particolari emergenze.

Tag:

Sandro Addario

Sandro Addario

Giornalista
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: