Libri

Paola Liotta Ed era colma di felicità

di Maria Alessia Del Vescovo - - Eventi

Paola Liotta
Ed era colma di felicità
Armando Siciliano Editore
pagg. 230

Il primo romanzo Ed era colma di felicità di Paola Liotta è un libro vocale che ci fa respirare la terra siciliana.

La frase scelta come titolo è tratta dall’ultima riga del romanzo di Jean Giono L’ussaro sul tetto.

La protagonista Rosalba Gurrera è davvero un personaggio interessante e l’autrice ha saputo darle una caratterizzazione particolare raccontando la sua vita.

Il romanzo parla di una storia d’amore, in una scrittura polifonica in cui l’esperienza vissuta dalla protagonista viene descritta a 360 gradi. Le difficoltà della quotidianità di una carriera universitaria e la sua storia d’amore con Ruggero Santangelo.

Il concetto di vita e di perdita, la morte e la fiducia verso il domani, affiorano nelle vicende di Rosalba in una trama che ha anche una sfaccettatura psicologica.

Troviamo infatti un’altra Rosalba, la Due, che entra prepotentemente nel racconto e si innesta con la sua vivacità ed ironia in quella della prima.

Fino all’epilogo ove la protagonista capirà il vero senso del suo rapporto d’amore dove i sentimenti annullano i confini dello spazio e del tempo.

E’ palese che l’autrice ami scrivere, si respira tra le righe e se ne ha la certezza proprio con la sua protagonista Rosalba attraverso la stesura della lettera che mai arriverà a Ruggero, come se la scrittura fosse un vero e proprio porto al quale aggrapparsi per riuscire a superare il dolore.

Da leggere.

Voto 3.5 su 5

Tag:

Commenti (1)

  • Paola

    |

    Un vero piacere che il mio romanzaccio ti sia piaciuto, una bella sorpresa trovare la tua recensione tra le mail di domenica mattina. Rosalba, e la sua Due, si son sentite capite e gongolano di gioia. A presto e, mi auguro, per cose sempre belle…
    Paola

    Rispondi

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.