Mercato Centrale Firenze largo

Stop di 4 ore per le linee bus urbane ed extraurbane

Trasporto pubblico in Toscana, sciopero il 5 dicembre

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa
Il 5 dicembre stop del tarsporto pubblico in Toscana

Il 5 dicembre stop del tarsporto pubblico in Toscana

FIRENZE – I lavoratori del trasporto locale, delle linee bus urbane ed extraurbane in Toscana, della tramvia di Firenze e della ferrovia aretina, sciopereranno per quattro ore il 5 dicembre.  I tentativi di fermare le decisioni unilaterali delle aziende, che di fatto comprimono i diritti dei lavoratori (tagli di salario in primo luogo), non hanno dato risultati, per l’atteggiamento aggressivo delle singole aziende, pubbliche e private.

I lavoratori del trasporto locale, ormai senza contratto di lavoro da sei anni, con salari sempre più deboli, vittime come i cittadini dei pesanti tagli di risorse decisi dal governo Berlusconi e confermati da Monti, non possono pagare il prezzo della riorganizzazione ormai indispensabile di questo servizio, così strategico per la vita dei cittadini e per lo sviluppo economico.

Basta guardare il livello di intasamento del traffico nelle città toscane (e quindi il livello di inquinamento) e l’aumento di passeggeri, nonostante la continua diminuzione di offerta di trasporto e il peggioramento della qualità dei mezzi, per capire quanto fondamentale sia l’efficienza di un sistema di mobilità collettiva.

Tag:lavoratori, sciopero, sindacati, trasporti

Lascia un commento


− quattro = 1