Attorno alle 17.20 di oggi 3 aprile

Firenze, esplosione e fiamme nel garage: panico in strada fra i passanti

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa
Sono intervenuti i vigili del fuoco

Sono intervenuti i vigili del fuoco

FIRENZE – Un’esplosione in un garage di Ponte a Ema, nel comune di Bagno a Ripoli, poi un principio d’incendio subito spento: è accaduto verso le 17.20 di oggi 3 aprile. Sul posto sono interventi i vigili del fuoco: si tratta di un edificio terratetto situato in via Paoletti.

Non risultano feriti. In quel momento all’interno del garage non c’era nessuno. Secondo quanto appreso i residenti hanno udito un boato provenire da un fondo dove il titolare svolgerebbe attività di piccola falegnameria per hobby.

L’esplosione ha divelto il portone e c’è stata qualche fiamma presto domata. Secondo i pompieri la deflagrazione ha avuto una causa accidentale, probabilmente per qualche innesco collegato a materiali presenti nella rimessa adibita a falegnameria, come barattoli di colle e vernici.

Lievissimi i danni all’abitazione soprastante: solo qualche mattonella staccatasi per lo spostamento d’aria. L’appartamento è considerato agibile. La fortuita vicinanza di una squadra di pompieri, di rientro verso Firenze dopo aver operato su un altro intervento, ha permesso di spegnere subito il principio di incendio seguito all’esplosione. La squadra era sul viadotto Marco Polo e, ricevuto l’allarme, ha fatto inversione di marcia e si è diretta a Ponte a Ema.

Tag:,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.