Cessato allarme per i soccorritori che la cercavano da 24 ore

Ritrovata dopo un giorno a Firenze la donna scomparsa nel Chianti: vagava senza mèta in città

di Sandro Addario - - Cronaca

Stampa Stampa
Pronto Soccorso di Santa Maria Nuova a Firenze

Pronto Soccorso di Santa Maria Nuova a Firenze

FIRENZE – È stata trovata oggi 6 aprile, dopo quasi 24 ore, la donna che era scomparsa ieri pomeriggio dalla zona di Monterfioralle nel Chianti. Simonetta Bartolini, 70 anni dipendente statale in pensione, è stata vista a Firenze, mentre vagava in città intorno alle 14.30. Ora si trova ricoverata in osservazione all’ospedale di Santa Maria Nuova. Le sue condizioni sembrano buone.

Simonetta Bartolini

Simonetta Bartolini

Indagini sono in corso per capire come la donna possa essere arrivata a Firenze e dove abbia passato la notte.

Sollievo tra i soccorritori (carabinieri, vigili del fuoco, volontari della Racchetta) che da quasi 24 ore ininterrottamente la stavano cercando nella zona del Chianti. La donna, che abita a Firenze, era arrivata nella casa di campagna con la famiglia per passare la Pasqua. Ieri pomeriggio era uscita di casa, sembra senza borsa, documenti e cellulare. Come per fare una passeggiata. Poi, dopo qualche ora, i familiari hanno dato l’allarme. Era tanta la paura che si fosse persa nelle campagne o, ancora peggio, che fosse caduta un dirupo o in un fossato, senza avere la possibilità di chiamare aiuto.

 

ARTICOLO PRECEDENTE

6 apr 2015 – Greve in Chianti: si cerca una donna fiorentina di 70 anni, scomparsa da casa

 

 

Tag:

Sandro Addario

Sandro Addario

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.