Modifiche nell'asse via Guasti-via Tavanti

Tramvia Firenze. Cantieri della linea 3 in zona Statuto, variazioni da domani 8 aprile

di Redazione - - Cronaca, Economia

Stampa Stampa
Progetto della Tramvia linea 3 in via dello Statuto

Progetto della Tramvia linea 3 in via dello Statuto

FIRENZE – Inizierà mercoledì 8 aprile la predisposizione del cantiere della linea 3 sull’asse via Guasti-via Tavanti da piazza Muratori a via Romagnosi. In prosecuzione con l’intervento di via dello Statuto i lavori andranno ad occupare in una prima fase il lato destro dell’asse ovvero la direttrice verso Careggi per poi passare sul lato opposto in una seconda fase. La semicareggiata residua sarà utilizzata a senso unico verso Careggi con due corsie di marcia e la sosta in linea. Nella parte della strada interessata dal cantiere sarà comunque garantita l’accessibilità pedonale e ai passi carrabili.
Le piazze Vieusseux e Leopoldo manterranno la circolazione rotatoria: il cantiere andrà infatti ad occupare la parte centrale della carreggiata e delle due piazze.

TRAFFICO – I veicoli che normalmente utilizzano la semicarreggiata in direzione Fortezza avranno due alternative. Da via Taddeo Alderotti potranno seguire via Vittorio Emanuele II direzione Bolognese e poi attraverso via Pagnini raggiungere piazza Muratori per riportarsi in via dello Statuto. Via Vittorio Emanuele II sarà utilizzabile anche dai veicoli dretti in piazza Dalmazia (percorrendo via Celso-via Alderotti) oltre che in via Bolognese.
Inoltre sarà attivata una viabilità di attraversamento del quartiere. Chi percorre via Corridoni potrà imboccare via Riguccio Galluzzi e seguire l’itinerario piazza Leopoldo-via Fabbroni-via Pagnini per raggiungere sempre piazza Muratori. Per quanto riguarda le modifiche della viabilità locale, sono previste inversione del senso di marcia in in via Pagnini (tratto via Lambruschini-piazza Muratori) e via  Galluzzi Riguccio (tratto via Corridoni-via del Palazzo Bruciato); in via Galluzzi Riguccio, invece, nel tratto piazza Leopoldo-via del Palazzo Bruciato sarà istituito un doppio senso di marcia in sostituzione dell’attuale senso unico.

BUS – Per quanto riguarda il trasporto pubblico i bus continueranno a transitare sul percorso via Guasti-via Gianni in direzione Careggi (itinerario migliore rispetto alla prima ipotesi di spostare le linee su via Vannucci-via Fabbroni). Per quanto riguarda la direttrice di ritorno verso il centro i bus utilizzeranno il percorso via Corridoni-via Galluzzi-piazza Leopoldo-via Fabbroni-via Pagnini.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.