Stavolta l'allenatore pensa di lasciar fuori il deludente Mario Gomez

Fiorentina: Montella punta su Babacar per la partita di Napoli. E Macìa vuol portare Joaquin e Aquilani al Betis Siviglia

di Massimiliano Mugnaini - - Sport

Stampa Stampa
Babacar sgomita per una maglia da titolare al San Paolo

Babacar sgomita per una maglia da titolare al San Paolo

FIRENZE. Edoardo Macia è già in Spagna. Ormai lavora per il Betis Siviglia. Il club andaluso ha anche ufficializzato il suo arrivo dietro la scrivania, mentre le Fiorentina si è limitata a diramare un comunicato stampa in cui informa che Macia non è più il direttore tecnico del club.

BETIS. «Aspettiamo che arrivi la promozione (per adesso la sua nuova squadra milita in seconda divisione spagnola, ndr), poi proveremo a costruire un grande Betis», ha detto Macia ai media iberici, ammettendo che potrebbe fare la spesa anche a Firenze. Oltre a Piccini, già in forza agli andalusi «ci sono altri calciatori della Fiorentina che potrebbero essere molto utili per il Betis in questo momento» ha ammesso il dirigente, riferendosi magari a Joaquin e, forse, ad Aquilani.

MONTELLA. Vedremo alla fine della stagione, intanto Montella – che continua a ripetere urbi ed orbi che non ha nessuna intenzione di lasciare Firenze a fine stagione indipendentemente da come andrà a finire la corsa Champions e il cammino in Europa League – prepara la gara di Napoli, diventata ancora più insidiosa.

NAPOLI. Dopo l’eliminazione in Coppa Italia per mano della Lazio, un furioso De Laurentiis ha deciso di mandare in ritiro a oltranza i suoi giocatori e Rafa Benitez, che sembra sempre più lontano dal club partenopeo. I tifosi sono sul piede di guerra: in giornata hanno fatto pervenire ai giocatori anche messaggi minacciosi. Facile immaginare che l’atmosfera domenica pomeriggio alle 15 sarà caldissima al San Paolo.

BABACAR. Ma quale Fiorentina bisogna aspettarsi? Al di là dell’approccio sbagliato alla partita, martedì sera contro la Juve diversi giocatori viola sono apparsi stanchi e spenti. A iniziare da Aquilani e Mario Gomez. Entrambi a Napoli potrebbero così finire in panchina. A centrocampo è infatti pronto il rientro di Pizarro – forse l’assenza che si è fatta maggiormente sentire al cospetto dei bianconeri -, mentre in avanti stavolta il partner di Salah potrebbe essere Babacar, ultimamente un po’ uscito dalle rotazioni ma in crescita di condizione.

PROGRAMMA. Domani è comunque previsto un altro allenamento in cui Montella dovrebbe schiarirsi ulteriormente, sabato mattina la rifinitura, la conferenza stampa del tecnico viola e poi la partenza per Napoli, che sarà raggiunto in treno visto che, giocando di pomeriggio, stavolta il rientro non avverrà a orari impossibili domenica sera.

Tag:, ,

Massimiliano Mugnaini

Massimiliano Mugnaini

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.