A Firenze si toccheranno i 25 gradi

Meteo: sole e caldo in Toscana. Dal 12 aprile arriva la primavera

di Domenico Coviello - - Cronaca, Economia, Top News

Stampa Stampa
Primavera a Firenze: alberi in fiore e temperatura in aumento

Primavera a Firenze: alberi in fiore e temperatura in aumento

FIRENZE – Dopo giornate di sole seguite a un week end di Pasqua non bello, in molti casi con vento forte e pioggia, sarà dalla prossima settimana che arriverà con più forza il tempo primaverile tanto atteso, con giornate di sole e caldo in aumento.

In Toscana, secondo le previsioni del Lamma, il laboratorio metereologico regionale (è un consorzio pubblico tra la Regione Toscana e il Consiglio Nazionale delle Ricerche) ci saranno temperature in crescita già da domani, domenica 12 aprile: a Firenze la massima passerà dai 19 gradi di oggi, sabato 11 aprile, ai 23 gradi, mentre la minima non scenderà sotto gli 8 gradi. Lunedì 13 la massima toccherà già i 24 gradi, cinque più degli attuali. Fra oggi e domani a Massa e Carrara, fra le zone più fredde della Toscana, la temperatura massima si alzerà almeno di un paio di gradi: dai 16 ai 18. E il sole? Si alternerà alle nuvole, un pò come nella giornata di oggi. Ma comunque tenderà a farsi sempre più spazio nel corso della settimana contribuendo a scacciare pioggia e maltempo.

All’origine del passaggio alla primavera vera e propria è un fenomeno di alta pressione delle Azzorre che dominerà incontrastata su tutta l’Italia almeno fino a sabato 18 aprile. Le temperature, informa IlMeteo.it, saliranno costantemente e da lunedì i valori massimi potranno raggiungere i 25 gradi a Roma, Firenze, Milano, Venezia, Trieste, Torino, Bologna, Napoli. Sfioreranno addirittura i 30 gradi sulle vallate alpine e sarà così per tutta la prossima settimana. Col prossimo weekend, invece, potrebbe esserci di nuovo qualche pioggia al Nordest e sulle regioni adriatiche, ma le temperature non subiranno grossi stravolgimenti.

Tag:,

Domenico Coviello

Domenico Coviello

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.