Nella notte fra martedì 14 aprile e oggi

Viareggio, furto al PalaBarsacchi: la «banda del buco» sfonda il muro del bar e «ripulisce» il magazzino

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa
La volante della Polizia è stata allerta dai residenti dell zona

Viareggio, alle forze dell’ordine è stato chiesto un maggior controllo notturno in Darsena

FIRENZE – Di nuovo un furto grave messo a segno al PalaBarsacchi in Darsena a Viareggio. La notte scorsa, fra martedì 14 e oggi mercoledì 15 aprile, i ladri hanno preso di mira il magazzino del bar disattivando il sistema di allarme e realizzando un buco nel muro per entrare.

Hanno portato via sigarette e sigari per un valore che supera i 15 mila euro, ai quali vanno aggiunti i danni materiali. Il presidente della società sportiva Cgc Viareggio, Alessandro Palagi, che ha in gestione il Palabarsacchi chiede che – come già succedeva tempo fa – che ci sia un custode dell’impianto sportivo e che aumentino i controlli da parte delle forze dell’ordine in tutta la zona.

Palagi ha segnalato infatti i ripetuti furti messi a segno con sempre maggiore frequenza, sia di materiale sportivo, sia di condotte di rame e altro ancora. Il PalaBarsacchi è vicino alla pineta, un’ubicazione che consente una via di fuga facile per i malintenzionati che, specialmente la notte, agiscono per rubare nell’impianto. Sempre la notte scorsa altri tentativi di furto si sono verificati anche in alcuni stabilimenti balneari della Marina di Levante.

Tag:,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.