Lo hanno bloccato i carabinieri

Firenze, aggredisce i suoceri ottantenni: arrestato un uomo di 43 anni

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa
Anziani coniugi

Picchiati e minacciati a 80 anni: il genero è finito in manette

FIRENZE – Ha aggredito gli anziani suoceri minacciandoli e costringendoli a chiudersi nella camera da letto per evitare di essere picchiati.

Al centro della vicenda un uomo di 43 anni, originario della Puglia, che è stato arrestato per maltrattamenti dai carabinieri, avvisati dalla coppia.

Secondo quanto emerso, da circa un anno l’uomo minacciava e offendeva i suoceri pretendendo che gli intestassero la loro abitazione di proprietà, arrivando in alcuni casi a picchiare la suocera, una donna di 82 anni. Ieri, all’arrivo dei militari, ha continuato a urlare contro i genitori della moglie minacciandoli.

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.