Stamani 17 aprile alle 11

Firenze, ferito gioielliere durante una rapina in via Gioberti

di Marianna Feo - - Cronaca, Top News

Stampa Stampa
Rapina gioielleria via gioberti

La gioielleria di via Gioberti dopo la rapina

FIRENZE – Un gioielliere è rimasto ferito durante una rapina al suo negozio, colpito al volto da un malvivente. È successo oggi 17 aprile intorno alle 11 in via Gioberti 100 rosso a Firenze. L’uomo, figlio del titolare, è stato portato in ospedale dai sanitari del 118, le sue condizioni non sarebbero gravi.

Secondo una prima ricostruzione, due uomini che parlavano con accento dell’est Europa, non armati, si sono presentati all’interno del negozio, hanno picchiato il gioielliere, e dopo aver costretto l’uomo ad aprire la cassaforte, sono scappati con tutti i monili che si trovavano all’interno. Uno di loro è stato descritto come di media statura.

Sul posto è intervenuta la sezione antirapina della squadra mobile della polizia e personale della polizia scientifica. In corso l’inventario degli oggetti rapinati.

Sul posto sono arrivati subito i genitori e la fidanzata dell’uomo ferito. Secondo quanto dichiarato da alcuni commercianti del posto, tutto sarebbe avvenuto senza che nessuno all’esterno di rendesse conto di quanto stava succedendo all’interno della gioielleria.

 

 

Tag:

Marianna Feo

Marianna Feo

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.