Domenica 19 aprile alle 20.30

Opera di Firenze: Sir ANDRÁS SCHIFF interpreta Bach

di Roberta Manetti - - Cronaca, Cultura

Stampa Stampa
Andras_Schiff

Il pianista ungherese András Schiff

FIRENZE – Il ciclo «I grandi interpreti», ideato dagli Amici della Musica in collaborazione con Opera di Firenze/Maggio Musicale Fiorentino, porta sul palco dell’Opera di Firenze il pianista András Schiff, che eseguirà le Sei Partite BWV 825-830 di Johann Sebastian Bach.

Le «Partite», vere e proprie suites articolate in una serie di danze, mostrano appieno la maestria del Bach più maturo e sono senz’altro nelle corde di András Schiff , che nel 1990 ha ottenuto il Grammy Award per la sua interpretazione delle «Suites inglesi». A proposito d’Inghilterra, nel 2014 la regina Elisabetta gli ha conferito il cavalierato per i servizi resi alla musica.

Acclamato nei maggiori teatri del mondo e noto anche per le sue maratone pianistiche monografiche, nelle quali ha eseguito le integrali di Schubert, Beethoven e Bach, András Schiff, naturalizzato brutannico,  ha un rapporto particolarmente stretto con Firenze, dove è comparso spesso nei cartelloni degli Amici della Musica.

Opera di Firenze (Piazza Vittorio Gui / Viale Fratelli Rosselli, 7)

Domenica 19 aprile ore 20.30

Sir András Schiff (pianoforte) esegue le «Sei Partite BWV 825-830» di Johann Sebastian Bach

Partita n.5 in sol maggiore BWV 829
Partita n.3 in la minore BWV 827
Partita n.1 in si bemolle maggiore BWV 825
Partita n.2 in do minore BWV 826
Partita n.4 in re maggiore BWV 828
Partita n.6 in mi minore BWV 830

Biglietti in vendita sul sito dell’Opera di Firenze e presso la biglietteria del teatro

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.