Le assunzioni dal primo luglio 2015

Per chi cerca lavoro: Poste italiane assume portalettere con contratto a termine, 3/4 mesi d’estate

di Camillo Cipriani - - Cronaca, Economia, Top News

Stampa Stampa
Il postino, un mestiere pericoloso

Il postino

ROMA – Poste Italiane assume a tempo determinato nuovi postini per il periodo dell’estate 2015. I posti sono in varie Regioni della Penisola e in moltissime città di tutta Italia; occorre essere in possesso di diploma o di laurea, anche senza esperienza e non ci sono limiti d’età. Il termine scadrà il 4 maggio.

REQUISITI – Poste Italiane prevede contratti di 3/4 mesi a partire da luglio 2015. Per le selezioni è prevista una votazione minima sia per il diploma (per la scuola media superiore il voto minimo è 70/100) che per la laurea (anche triennale, il voto minimo è 102/110), ma non vi sono limiti d’età per candidarsi. Occorre ovviamente avere la patente di guida in corso di validità insieme all’idoneità alla guida del motomezzo aziendale (generalmente un Piaggio liberty 125 cc).

REGIONI – Le posizioni per l’estate sono aperte per nuovi posti in Emilia Romagna (Reggio Emilia, Modena, Bologna, Piacenza, Parma, Ferrara, Ravenna, Forlì Cesena, Rimini), Marche (Ancona, Macerata, Pesaro Urbino, Ascoli Piceno, Fermo), Sicilia (Caltanissetta, Enna, Trapani, Palermo, Messina, Ragusa, Siracusa, Agrigento, Catania), Veneto (Vicenza, Venezia, Padova, Verona, Belluno, Treviso, Rovigo), Trentino Alto Adige (Bolzano, Trento), Friuli Venezia Giulia (Gorizia, Trieste, Udine, Pordenone), Lazio (Roma, Latina, Viterbo, Rieti, Frosinone), Abruzzo (L’Aquila, Teramo, Pescara, Chieti), Sardegna(Cagliari, Oristano, Olbia Tempio, Sassari, Nuoro, Ogliastra, Medio Campidano, Carbonia Iglesias), Campania (Napoli, Avellino, Salerno, Caserta, Benevento), Calabria (Reggio Calabria, Cosenza, Catanzaro, Crotone, Vibo Valentia); Puglia (Bari, Foggia, Taranto, Lecce, Brindisi, Barletta Andria Trani), Molise (Campobasso, Isernia), Basilicata (Potenza, Matera), Toscana (Firenze, Massa Carrara, Livorno, Lucca, Pistoia, Pisa, Arezzo, Siena, Grosseto, Prato), Umbria (Perugia, Terni), Lombardia (Milano, Bergamo, Varese, Como, Sondrio, Brescia, Pavia, Mantova, Lecco, Cremona, Lodi, Monza e Brianza), Piemonte (Torino, Vercelli, Asti, Alessandria, Novara, Cuneo, Biella, Verbania Cusio Ossola), Valle d’Aosta; Liguria (Genova, Imperia, Savona, La Spezia).

CANDIDATURE – Per maggiori e più dettagliate informazioni basta visitare il sito di Poste Italiane e l’apposita sezione “lavora con noi“ del sito web aziendale dove sono presenti tutti gli annunci di lavoro attivi a cui candidarsi e le relative scadenze.

Tag:, ,

Camillo Cipriani

Camillo Cipriani

redazione@firenzepost.it

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.