Lettera a presidi e dirigenti scolastici

Meningite a Firenze, l’Asl scrive alle scuole: «Fate vaccinare i ragazzi»

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa
Pronto il vaccino antinfluenzale ma solo nelle farmacie

Rischio meningite, vivamente consigliata la prevenzione soprattutto per i giovani

FIRENZE – Una lettera alla direzione scolastica provinciale per consigliare il vaccino tetravalente contro la meningite di tipo A, C, W e Y a tutti i ragazzi delle scuole medie e superiori. L’ha scritta la Asl 10 di Firenze ai dirigenti scolastici e ai presidi di tutti gli istituti.

L’obiettivo, recita il testo, è che «genitori e studenti delle scuole medie e superiori, e in particolare tutti i ragazzi nati tra il 1 gennaio 1994 e il 31 dicembre 2004, siano a conoscenza dell’opportunità vivamente consigliata di vaccinarsi con il vaccino tetravalente, in modo da ridurre nei mesi prossimi la possibilità di diffusione del meningococco e i rischi di infezione».

Per chi non intende rivolgersi direttamente al proprio pediatra o medico di famiglia per sottoporsi al vaccino, l’appuntamento può essere preso telefonando al Cup metropolitano. Tra mercoledì e giovedì scorso al Cup sono state prese 878 prenotazioni.

«Gli appuntamenti – spiega la Asl – vengono presi a un ritmo di sei vaccini all’ora, pertanto la potenzialità ad oggi è di circa 11 mila alla settimana». Si cercherà «di coprire fra maggio e giugno circa 95 mila soggetti dei 320 mila che nel territorio della Asl 10 hanno un’età compresa tra gli 11 e i 45 anni, di cui 68 mila tra gli 11 e i 20».

Tag:,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.