Nella notte sul lungarno del Tempio

Firenze, parcheggia l’auto e la ritrova bruciata

di Andrea Ferrari - - Cronaca

Stampa Stampa

Sul posto intervenuti anche i vigili del fuoco di Petrazzi-Castelfiorentino

FIRENZE – Un incendio – quasi sicuramente doloso – ha distrutto stanotte 25 aprile un’auto parcheggiata sul lungarno del Tempio a Firenze, a poca distanza dall’incrocio con viale Amendola e con il ponte a San Niccolò. È successo poco dopo la mezzanotte. Le fiamme hanno danneggiato, in misura più lieve, anche altre due vetture in sosta a poca distanza. Nessuna persona risulta coinvolta.

Il figlio del proprietario della vettura distrutta – una Renault Clio – l’aveva regolarmente parcheggiata qualche tempo prima, nel tratto fra il ponte a San Niccolò e il lungarno Colombo. Poi quando è tornata a riprenderla l’ha trovata distrutta. Sul posto una squadra dei Vigili del Fuoco arrivati subito dalla vicina centrale di via La Farina e una volante del 113.  La polizia municipale ha chiuso il tratto del lungarno per oltre mezz’ora.

Le indagini sulle cause del rogo sono seguite dalla squadra di polizia giudiziaria dei Vigili del Fuoco del comando provinciale di Firenze.

 

 

Tag:,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.