Il calendario regionale da Massa Carrara a Grosseto

Teatri della Toscana: gli spettacoli della settimana dal 27 aprile al 2 maggio

di Roberta Manetti - - Cronaca, Cultura, Spettacolo

Stampa Stampa
Pianeta Cultura – Danza Energia Vitale

Un momento della rassegna «Pianeta Cultura – Danza Energia Vitale» (Siena, da lunedì a giovedì)

FIRENZE – La Fondazione Toscana Spettacolo propone, anche fuori dal capoluogo di regione, gli eventi teatrali degni di nota. Vediamo in sintesi quelli della settimana che va da lunedì27 aprile a domenica 3 maggio.

Al Teatro dei Rinnovati di Siena (all’interno del Palazzo Comunale, Piazza del Campo) da lunedì a giovedì il palco ospita «Pianeta Cultura – Danza Energia Vitale», rassegna di danza con spettacoli che iniziano tutti alle 21.15:

lunedì 27 aprile la prima nazionale di «Unmade in Italy» (Motus; coreografie Simona Cieri; soggetto Rosanna Cieri; regia Rosanna e Simona Cieri; danzatori Veronica Abate, Martina Agricoli, Andrè Alma, Maurizio Cannalire, Simona Gori) e «Corpus Poeticus» (Iros Aggelos Dance Theatre; regia, coreografia e luci Petros Gallias; interpreti Petros Gallias, Nikoleta Karmiri, Thodoris Oikonomou; costumi Nikos Kokalis; musica Thodoris Oikonomou; poesia: Costantino Kavafis, “Il Dio abbandona Antonio”).

martedì 28 aprile «Amore amaro» (coreografia Francesca Selva, regia e disegno luci Marcello Valassina, danzatori Silvia Bastianelli, Andrea Rampazzo) e «Garbage Girls» (Gruppo e-Motion, regia e coreografia Francesca La Cava, interpreti Corinna Anastasio, Francesca La Cava e Angela Valeria Russo, musica originale Lorenzo e Federico Fiume dell’Associazione Culturale Resiliens, collaborazione artistica Corinna Anastasio

mercoledì 29 aprile «Grafiche del silenzio» (Mp.Ideograms; coreografie, improvvisazione, scene e costumi Manfredi Perego, musiche Paolo Codognola) ed «Elsa» (Compagnia Adarte, due coreografe-tributo ad Elsa Schiaparelli: «Tra le Braccia le pelli di un’orchestra», coreografia Paola Vezzosi e «Body Shock», coreografia Francesca Lettieri).

giovedì 30 aprile «Rashimu» (Balletto di Siena; coreografia Marco Batti, musica Riccardo J. Moretti), «L’aveuglement» (Les Vikings; coreografia Sara Olmo e Victor Launay, musica Dead Combo e Tom Waits) ed «Étreinte» (coreografia Sara Olmo e Victor Launay, musica artisti vari d’origine spagnola).

Sabato 2 maggio, ore 21, al Teatro Castagnoli (Via XX Settembre, 15, Scansano – Grosseto; tel. 0564 509411) è di scena «Norma», che con attenzione alla ricostruzione storica e molta empatia narra le vicende di Norma Parenti, staffetta partigiana di Massa Marittima. Testo e regia Irene Paoletti, con Irene Paoletti, Enrica Pistolesi, Daniela Marretti, Silvia Schiavoni, Mirio Tozzini, Luca Pierini, Stefano Stefani, Cosimo Postiglione. Produzione Arts & Crafts.

www.toscanaspettacolo.it

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.