mercoledì 29 aprile

Firenze: al Teatro Verdi l’ORT e la coppia “Igudesman and Joo” presentano «UpBeat» in prima nazionale

di Roberta Manetti - - Cronaca, Cultura

Stampa Stampa
Igudesman & Joo

Igudesman & Joo

FIRENZE – Al Teatro verdi arriva la coppia Aleksey Igudesman e Hyung-ki Joo a presentare in prima nazionale «UpBeat», il loro nuovo spettacolo cui partecipa anche l’Orchestra della Toscana (ORT).

Igudesman & Joo sono diventati famosissimi con i loro spettacoli che miscelano musica classica, commedia e cultura popolare. I loro video su YouTube contano ad oggi più di 28 milioni di visualizzazioni. A loro agio tanto in una sala da concerto quanto in mezzo a uno stadio, coltivano il sogno di rendere la musica classica accessibile ad un pubblico sempre più giovane e numeroso e ci riescono perfettamente coi loro comicissimi sketch, in cui triturano Beethoven e Gloria Gaynor, i Beatles e Ravel, Wagner e le melodie klezmer. Il violinista russo Aleksey Igudesman e il pianista anglo-coreano Hyung-ki Joo hanno una formazione accademica rigorosissima, che si somma a un duro training da acrobati per reggere la fatica delle molte contorsioni in scena. Vantano collaborazioni crossover con Robin Gibb dei «Bee Gees», coi «Simple Minds», con l’attore John Malkovich e con l’ex-007 Roger Moore.

Firenze, Teatro Verdi (via Ghibellina, 99)

mercoledì 29 aprile 2015, ore 21

L’ORT con IGUDESMAN & JOO (violino e pianoforte) in «Upbeat». Prima assoluta

Tag:,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.