Presentati i risultati

Firenze, bilancio Mukki Latte: fatturato 2014 a quota 87 milioni di euro

di Redazione - - Cronaca, Economia

Stampa Stampa
Mukki Latte

Mukki Latte

FIRENZE – Utile netto pari a 243 mila euro, indebitamento ulteriormente ridotto per 2,5 milioni di euro, e un fatturato complessivo di 87 milioni di euro. Questo il risultato di bilancio conseguito dalla Centrale del latte di Firenze, Pistoia e Livorno, la Mukki, nel 2014.

Il bilancio appena chiuso, spiega una nota aziendale, presenta «i principali indicatori di efficienza e di valore in notevole miglioramento rispetto al precedente esercizio, in crescita il Valore Aggiunto Sociale distribuito nel territorio regionale. Prosegue dunque quel processo di crescita e di consolidamento in atto ormai, con assoluta continuità, da lungo tempo».

Per Mukki «tutto ciò di notevole importanza poiché si è dovuto operare in un contesto economico e sociale molto complesso: infatti non solo non si è registrata nel 2014 la fine del periodo recessivo, ma investimenti, consumi e occupazione hanno proseguito nel trend negativo raggiungendo livelli inediti. E anche il mercato del latte e dei prodotti derivati, storicamente ritenuto resistente alle crisi economiche, ha subito in generale un consistente taglio in termini di volume e di valore».

In questo quadro «i prodotti Mukki hanno registrato perdite in termini di volumi di gran lunga inferiori alle medie espresse dal mercato e dai principali competitor, in termini di valore hanno registrato un segno positivo tanto che la quota di mercato detenuta in Toscana aumenta, andandosi a collocare al 41,5%». Nel complesso la Centrale del latte di Firenze, Pistoia e Livorno ha ceduto alle 7.500 imprese clienti circa 54 milioni di kg/lt di prodotti, ed ha acquistato quasi 60 milioni di litri di latte di cui circa il 50 % proveniente dalla Toscana.

Tag:,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.