In palio la corona mondiale dei pesi welter

Boxe: Mayweather-Pacquiao, sfida stellare stanotte sul ring di Las Vegas. 10 mila dollari per una poltrona di prima fila

di Redazione - - Cronaca, Sport

Stampa Stampa

pacquiaoLAS VEGAS – E’ una sfida stellare, paragonabile a quella di una quarantina d’anni fa fra Alì (Casius Clay) e Frazier. Nessuno, soprattutto negli Usa, si vuole perdere l’ennesimo ‘incontro del secolo’ in programma questa notte tra Floyd Mayweather e Manny  Pacquiao. Saranno decine le “celebrità” dello sport, del
cinema e della musica che assisteranno all’incontro di boxe più atteso del pianeta. Si prevede che, come al solito, il cantante canadese  Justin Bieber, idolo degli adolescenti, accompagni sul ring il suo  amico Mayweather. Ma molte altre celebrità saranno in prima fila,  sulle poltroncine il cui prezzo è stimato a in 10mila dollari. Secondo quanto ha spiegato l’organizzazione della sfida alla DPA, è già  confermata la presenza di star di Hollywood come Clint Eastwood, Ben
Affleck, Mark Wahlberg, Robert De Niro, Jamie Foxx e Denzel  Washington. Nicki Minaj e Lil Wayne porteranno un tocco di rap nella  “sfida del secolo”, mentre Khloe Kardashian quello televisivo.

Ma ci saranno soprattutto stelle dello sport ad assistere al match,  come gli ex giocatori di basket Charles Barkley, Magic Johnson e Allen
Iverson, oltre a Carmelo Anthony. Al di là del basket sarà presente  Tom Brady, star del football, e l’irlandese Rory McIlroy, numero uno
del mondo del golf. E non mancheranno leggende della boxe come Mike Tyson e Evander Holyfield. Forse la più bella tra le 16.800 persone che assisteranno all’incontro all’Mgm di Las Vegas sarà la top model  brasiliana Adriana Lima. Il duello tra Mayweather e Pacquiao è uno dei più attesi della storia della boxe ed è destinato a battere tutti i record dal punto di vista economico.

Molto seguiti anche i preliminari al match.  Circa 17.000 spettatori (ma i convenuti erano quasi trentamila con molti, soprattutto filippini, rimasti
fuori) hanno assistito venerdì a Las Vegas (Nevada), al peso show di Manny Pacquiao e Floyd Mayweather. Da verificare il limite di 67 chili stabilito per i pesi welter. Pacquiao, campione WBO della categoria, è salito per primo sulla bilancia tra le acclamazioni della folla con tantissimi connazionali accorsi. Il
filippino, record di 57 vittorie, cinque sconfitte e due pareggi, ha fatto segnare 65,8 chili. Terminato il peso è sceso dalla scaletta tuffandosi su barrette di cioccolato e bevendo acqua. Mayweather, campione del mondo WBC e WBA è imbattuto dopo 47 combattimenti: 66,2 chili per lui. Anche per lo statunitense
acqua abbondante al termine del peso. Nel tradizionale faccia a faccia Manny Pacquiao è apparso molto più rilassato ha sorriso ed è andato via di fronte un Mayweather piantato come una statua. Il peso è avvenuto in una sala stracolma dove gli spettatori hanno dovuto pagare 10 dollari il biglietto. Il ricavato è andato in beneficenza. Selfie e sorrisi al suo team ed al suo allenatore Freddie Roach per Pacquiao: “Questa non è la prima volta che affronto un pugile che è più pesante di me”, ha detto. “Io vado a riposare, so che cosa fare prima di un match di questa portata. Non sono preoccupato, so di cosa sono capace”, ha detto dal canto suo  Mayweather, apparso più tirato in volto.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.