Il loro fiuto ha fatto scoprire l'hascisc a un posto di blocco

Prato: cani antidroga dei carabinieri fanno arrestare due spacciatori a Montemurlo

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa
Carabinieri cinofili

Carabinieri cinofili

FIRENZE – Denaro in contante e due etti di hascisc: due spacciatori sono stati arrestati dai carabinieri di Montemurlo ad un posto di blocco. Nell’auto, con l’aiuto dei cani antidroga, i carabinieri hanno trovato un panetto di sostanza stupefacente, mentre i due occupanti, pratesi, avevano
addosso circa tremila euro, probabile provento dello spaccio. Ritrovati anche diversi telefoni cellulari che sarebbero serviti per contattare i clienti. Per i due sono scattati gli arresti.

Tag:,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.