E non mancherà Andrea Della Valle

Europa League: Fiorentina a Siviglia con il 3-5-2 (Salah e Gomez in attacco). Trasferta andalusa per 1.200 tifosi viola

di Niccolò Di Pietro - - Sport

Stampa Stampa

Fiorentina-Cesena, l'esultanza dei giocatori viola dopo il secondo gol di Ilicic

FIRENZE – Inizia l’esodo dei tifosi viola verso Siviglia. Saranno circa 1200 i fiorentini ad assistere, giovedì, alla partita di andata della semifinale europea fra Siviglia e Fiorentina. Numeri in calo rispetto alla trasferta di Londra, quando l’avversario di turno era il Tottenham. Chi rimarrà in Italia avrà la possibilità di vedere la partita in chiaro sulle reti Mediaset. Allo stadio Ramón Sánchez-Pizjuán si vedrà Andrea Della Valle.

FORMAZIONE Montella sembra intenzionato a schierare un prudente 3-5-2, mandando in campo tutti i titolari. Il Siviglia è squadra che ha nel reparto offensivo il suo punto di forza, logico pensare a una difesa più attenta. Gli andalusi schierano un 4-2-3-1, con tre giocatori offensivi dietro alla prima punta Bacca. Il colombiano è reduce dalla rete numero 20 in campionato. Il gol realizzato su rigore ai danni di Casillas, sabato scorso contro il Real Madrid, gli è valso l’ingresso nel «club dei 20 del Siviglia». Sono solo dieci i calciatori biancorossi ad aver toccato quota 20 gol in una stagione e il club celebra il record di Bacca sul proprio portale ufficiale. Punti deboli? Il Siviglia va meno bene in difesa. Cristiano Ronaldo, sabato scorso in campionato, per tre volte ha affettato la difesa sivigliana, ribadendo in rete altrettanti cross dei suoi compagni. Un anticipo di piede e due colpi di testa gli sono valsi la tripletta personale. Fondamentali saranno le folate di Joaquín e le accelerazioni di Salah. L’egiziano, rigenerato nella partita col Cesena, alla conquista di Al Andalus. A tormentare Montella nelle ore che precedono il match sarà il dubbio Ilicic, il giocatore ha offerto prestazioni e gol sul campo difficili da ignorare. Ma chi tenere fuori per far spazio allo sloveno? Probabile un cambio a partita in corso.

ARBITRO Intanto è ufficiale la designazione del direttore di gara. Sarà Felix Brych, arbitro tedesco che diresse l’ultima finale di Europa league vinta dal Siviglia ai calci di rigore; i suoi assistenti saranno Borsch e Lupp. L’arbitro tedesco porta in dote dolci ricordi anche ai viola, è lo stesso che diresse Fiorentina-Liverpool nel 2009, sfida valida per il girone di Champions league e vinta dai viola per 2-0.

WEB Siviglia sente la partita. Il centrale di difesa Timothée Kolodziejczak, più semplicemente Kolo, confessa al portale ufficiale del club: «È una partita molto importante per la gente, per noi e dobbiamo esser capaci di vincere. Non vediamo l’ora. La Fiorentina è una squadra molto difficile da affrontare. Sarà una partita dura. Noi favoriti? Entrambe lo siamo». E in riferimento al ruolo che avranno i tifosi: «La gente nell’ultima partita contro il Real Madrid ci ha caricati molto, credo che giovedì avremo bisogno di loro». Intanto, per aggiungere colore all’incontro, il Siviglia diffonde un video grazioso e sportivamente provocatorio, indirizzato ai tifosi gigliati. Il video avverte i tifosi viola, in lingua italiana, di godersi le bellezze del posto, dalla plaza de toros, alla danza sevillana, ad una buona birra, perché «sarà l’unica cosa che i sivigliani concederanno». E sulle note volanti di Modugno (immancabili quando si parla d’Italia all’estero) ecco una scarica video di gol di Bacca e compagni. I viola sono avvisati e Firenze si aspetta una partita di carattere.

 

Tag:, ,

Niccolò Di Pietro

Niccolò Di Pietro

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.