Nel cuore della notte fra il 5 e il 6 maggio

Empoli, ospedale: maxi furto di Epo e farmaci per 20 mila euro. È giallo

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa
Empoli, maxi furto di Epo all'ospedale

Empoli, maxi furto di Epo all’ospedale

FIRENZE – Depredato dai ladri l’ospedale San Giuseppe di Empoli, nella notte fra martedì 5 e oggi mercoledì 6 maggio. Ignoti sono riusciti a entrare nella farmacia ospedaliera portando via circa cento fiale di preziosi farmaci salvavita per un valore tra i 15 e i 20 mila euro complessivi.

In particolare sono sparite dosi di eritropoietina, il cosiddetto Epo, una sostanza che serve per curare forme di anemia per malati dializzati e oncologici, ma che è anche dopante.

Sul posto la polizia, che sta conducendo le indagini. C’era una telecamera di videosorveglianza ma non sarebbe riuscita a inquadrare la scena. Il colpo sarebbe avvenuto tra le due e le due e mezzo del mattino: è stato dedotto dalla temperatura dei frigoriferi dopo che sono stati aperti.

Tre anni fa, spiega l’Asl 11, era stato commesso un furto analogo, tant’è che all’interno del frigo venivano tenute solo la quantità di fiale strettamente necessarie. Si sospetta che i malviventi abbiano agito su commissione, vista la richiesta di Epo specialmente nel «mercato nero» dello sport.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.