Dopo osservazioni e pedinamenti

Cerreto Guidi, hashish: ne avevano 3 quintali in casa. Scoperti dai carabinieri

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa
Alcuni dei panetti di hashish sequestrati

La droga era suddivisa in panetti e confezioni di vario taglio

CERRETO GUIDI – Tre quintali di droga nascosti nell’abitazione: praticamente un appartamento adibito a deposito di hashish. Lo hanno scoperto a Cerreto Guidi i carabinieri di Prato.

La scoperta è stata fatta il primo maggio scorso dopo osservazioni e pedinamenti nei confronti di alcuni nordafricani ritenuti complici di di due marocchini, arrestati lo scorso dicembre dopo essere stati trovati in possesso di 24 chili di stupefacente.

La droga, spiegano i militari, era suddivisa in panetti e confezioni di vario taglio, pronta per essere immessa sul mercato dello spaccio delle province di Prato e Firenze. L’hashish trovato nell’abitazione per i carabinieri ha un valore di oltre 800 mila euro. Complessivamente nel corso dell’indagine, diretta dal pm Antonio Sangermano, negli ultimi 4 mesi sono stati recuperati quasi 700 kg di hashish.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.