Sono intervenuti i carabinieri

Firenze, pretende soldi da una donna che parcheggia l’auto. Lei si rifiuta e lui le rompe gli specchietti

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

L'uomo è stato arrestato dai Carabinieri di Campo dell'ElbaFIRENZE – Arrestato dai carabinieri del Nucleo Radiomobile di Firenze un maghrebino di 46 anni, già noto alle forze dell’ordine, per tentata rapina. La notizia, resa nota oggi, si riferisce a fatti accaduti ieri 8 maggio.

La mattina, in piazza Brunelleschi, aveva preteso denaro da una donna che si accingeva a posteggiare la sua auto. Quando l’uomo si è avvicinato e con fare minaccioso ha cominciato a chiedere denaro alla automobilista, la signora si è rifiutata. Ma lui impugnando una bottiglia in vetro ha rotto entrambi gli specchietti retrovisori del suo veicolo.

La donna ha chiamato il 112 ma intanto l’aggressore è fuggito. Poi, nel pomeriggio, la vicenda ha preso un’altra piega: la donna, che ormai usciva dal posto di lavoro, ha riconosciuto nelle vicinanze l’uomo che l’aveva minacciata la mattina danneggiandole l’auto. Pertanto ha chiamato di nuovo i carabinieri e questa volta l’aggressore è stato bloccato e arrestato.

Tag:,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.