Le interviste di Empoli-Fiorentina

Montella: Volevo questa vittoria. Ora pensiamo alla rimonta con il Siviglia

di Massimiliano Mugnaini - - Sport

Stampa Stampa
Vincenzo Montella ora il chiodo fisso: la rimonta contro il Siviglia

Vincenzo Montella ora il chiodo fisso: la rimonta contro il Siviglia

EMPOLI. Una vittoria sofferta che però blinda il quinto posto. E anche un’iniezione di fiducia importante in vista della super-sfida di gioved contro il Siviglia quando ci vorr comunque un miracolo. Ma ora in casa Fiorentina  tornato il sorriso. E’ lo esibisce per primo Vincenzo Montella.

IMPORTANTE. “Ci tenevo particolarmente a questo successo. Semplicmente perch  – esordisce il tecnico  ora siamo molto pi vicini ad entrare in Europa e questo era l’obiettivo primario della stagione. Ora per dobbiamo tenerci il quinto posto. Il successo comunque  stato sofferto ma meritato, grazie allo spirito di sacrificio.

CONVINZIONE. A questo punto però il pensiero di tutti corre fatalmente alla gara di gioved sera. Abbiamo bisogno di una cornice particolare. Ho il dovere di trasmettere alla squadra la convinzione interiore che io ho,  necessario cullare l’impresa tutti insieme. Necessiterà il cinisimo che al Castellani abbiamo avuto.

DIFESA. Anche se sono stati commessi alcuni errori di troppo in difesa. “Ma non  il caso di parlare di reparti. Il discorso  sempre in relazione all’equilibrio, qui ad Empoli, semmai, posso dire che i nostri uomini della retroguardia sono stati quelli che hanno sofferto di pi il caldo notevole che faceva.

CRITICHE. Montella comunque non si toglie sassolini dalle scarpe, nonostante le molte critiche che gli sono piovute addosso dopo Siviglia. “L’allenatore deve gestire l’emotività. Non possiamo pretendere che i media e i tifosi capiscano la nostra squadra. E comunque ripeto che gioved servir l’aiuto di tutti”.

SALAH. E magari servirà che si accenda un’altra volta Salah, svegliatosi nel momento più importante della stagione. E’ un grande giocatore, ci ha dato qualcosa in pi da gennaio in fase realizzativa. Comunque anche Ilicic sta facendo cose importanti e ce lo teniamo stretto. E’ stato molto bravo ad avere forza di volont nel momento pi difficile della stagione, a gennaio quando era stato messo sul mercato.

ILICIC. E l’eroe del derby, per la Fiorentina, è stato proprio lo sloveno. Anche l’Empoli ha giocato bene ma noi  ha detto Ilicic  abbiamo sicuramente meritato di vincere.  Ho segnato il sesto gol stagionale ma non ho intenzione di fermarmi, sto facendo bene ed ho intenzione di continuare cos, anche perch con Salah mi intendo molto bene. Ora il Siviglia, il risultato  ancora aperto e faremo di tutto per provare a passare il turno.

Tag:,

Massimiliano Mugnaini

Massimiliano Mugnaini

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.