L'accusa: associazione a delinquere per traffico di stupefacenti

Firenze: 30 chili di cocaina e 2 tonnellate di marijuana sequestrate dalla Guardia di Finanza. Arrestati 17 albanesi

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

Operazione della Guardia di Finanza alla periferia di FirenzeFIRENZE  – Oltre 30 chili di cocaina e 2 tonnellate di marijuana sono stati sequestrati dalla Guardia di finanza di Firenze, nell’ambito di un’operazione che ha portato anche a 17 ordini di custodia cautelare in carcere nei confronti di cittadini di origine albanese. L’accusa è quella di associazione per delinquere finalizzata al traffico internazionale di stupefacenti.

Le misure restrittive, eseguite tra le province di Roma, Arezzo, Reggio Emilia, Ragusa e Lecce, sono state disposte dal gip Anna Liguori su richiesta di Giulio Monferini, sostituto procuratore della Direzione distrettuale antimafia diretta dal procuratore capo Giuseppe Creazzo. te di marijuana sono stati sequestrati dalla Guardia di finanza di Firenze, nell’ambito di un’operazione che ha portato anche a 17 ordini di custodia cautelare in carcere nei confronti di una banda di persone di origine albanese. L’accusa è quella di associazione per delinquere finalizzata al traffico internazionale di stupefacenti.

Le misure restrittive, eseguite tra le province di Roma, Arezzo, Reggio Emilia, Ragusa e Lecce, sono state disposte dal gip Anna Liguori su richiesta di Giulio Monferini, sostituto procuratore della Direzione distrettuale antimafia diretta dal procuratore capo Giuseppe Creazzo.

Tag:,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.