Lo spagnolo diventa leader

Giro d’Italia in Toscana, all’Abetone Contador è la nuova maglia rosa

di Domenico Coviello - - Sport

Stampa Stampa
Giro d'Italia 2015, Alberto Contador all'Abetone con la maglia rosa (foto Twitter - Giro d'Italia)

Giro d’Italia 2015, Alberto Contador all’Abetone con la maglia rosa (foto Twitter – Giro d’Italia)

ABETONE – Lo spagnolo Alberto Contador è la nuova maglia rosa del 98° Giro d’Italia di ciclismo, al termine della quinta tappa, oggi 13 maggio, da La Spezia all’Abetone, lunga 152 chilometri.

La corsa – la prima del Giro di quest’anno con l’arrivo in salita – è stata però vinta dal 23enne sloveno Jan Polanc (Lampre-Merida), che ha coronato con il successo una fuga partita dopo soli 16 chilometri.

Giro d'Italia: Jan Polanc ha vinto la tappa La Spezia-Abetone dopo una fuga solitaria di 136 chilometri

Giro d’Italia: Jan Polanc ha vinto la tappa La Spezia-Abetone dopo una fuga solitaria di 136 chilometri

Sul traguardo di piazzale Europa, lo sloveno ha preceduto di 1’31” il francese Sylvain Chavanel (Iam cycling), secondo; Fabio Aru (Astana), terzo; lo stesso Contador (Tinkoff-Saxo), quarto e l’australiano Richie Porte (Team Sky), quinto.

«Non avrei mai pensato di prendere la maglia rosa così presto – ha dichiarato a fine gara Contador -. Adesso è una responsabilità in più per me e la squadra. Le cose positive sono che le gambe rispondono bene e che abbiamo staccato Uran Uran. Sono sempre contento di prendere la maglia rosa». «Non è però importante avere addosso la maglia rosa adesso, ma l’ultimo giorno. Se devo essere sincero vorrei tenerla il meno possibile e prendermela l’ultimo giorno. Anche se essere leader in Italia è sempre bello», ha aggiunto.

 

Tag:,

Domenico Coviello

Domenico Coviello

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.