Più spazio per la consulenza alla clientela

ChiantiBanca, rinnovate le filiali di Tavarnelle Val di Pesa e Fontebecci

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa
La rinnovata filiale di Chianti Banca a Fontebecci

La rinnovata filiale di Chianti Banca a Fontebecci

FIRENZE – Taglio del nastro per due rinnovate filiali di ChiantiBanca: Tavarnelle Val di Pesa (Firenze) e Fontebecci (Siena). La banca di credito cooperativo le ha inaugurate nei giorni scorsi, dopo lavori di ristrutturazione realizzati secondo il nuovo modello che punta a valorizzare i servizi di consulenza e di relazione con il cliente ed a semplificare e velocizzare le normali operazioni di prelievo e versamento. «Uno spazio aperto, trasparente – si legge in una nota di Chianti Banca – che ricorda più un luogo di incontro e di intrattenimento che non una tradizionale filiale bancaria».

All’inaugurazione della filiale di Tavarnelle Val di Pesa (via Palazzuolo 60, tel. 055 8050174), preceduta dalla benedizione dei locali eseguita dal parroco della chiesa di Santa Lucia al Borghetto don Franco Del Grosso, erano presenti – tra gli altri – il sindaco di Tavarnelle David Baroncelli e il comandante della Stazione dei Carabinieri Giuseppe Cantarero accolti dai vertici di ChiantiBanca guidati dal presidente Claudio Corsi, dal vicepresidente vicario Stefano Mecocci e dal direttore generale Andrea Bianchi.

Analoga cerimonia a Fontebecci (Siena) per il taglio del nastro della storica filiale di Monteriggioni-Fontebecci (via Giovanni Paolo II, 1 – Monteriggioni – tel. 0577.297221). Dopo lavori durati due mesi, durante i quali la filiale è rimasta operativa in una sede mobile, sono stati inaugurati i nuovi locali che ora dispongono di quattro casse self automatiche, due casse tradizionali e due casse-consulenza. Al centro del salone tutto si sviluppa intorno a un olivo, che sta a rappresentare il legame con il territorio. Dopo la benedizione di don Enrico, il taglio del nastro alla presenza, tra gli altri, del sindaco di Monteriggioni Raffaella Senesi e del questore di Siena Maurizio Piccolotti accolti dai vertici di ChiantiBanca.

 

LEGGI ANCHE

29 apr 2015 – ChiantiBanca: nel 2014 utili netti per 7,7 milioni (+25%)

 

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.