Alberto Contador resta maglia rosa

Giro d’Italia: al tedesco Greipel la tappa di Castiglione della Pescaia. Caduta collettiva quasi sul traguardo

di Redazione - - Sport

Stampa Stampa
Giro d'Italia, la volata che consegna la vittoria a Greipel sul traguardo di Castiglione della Pescaia

Giro d’Italia, la volata che consegna la vittoria a Greipel sul traguardo di Castiglione della Pescaia

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA – Il tedesco Andrè Greipel ha vinto allo sprint la 6/a tappa del 98/o Giro d’Italia di ciclismo, da Montecatini Terme a Castiglione della Pescaia, lunga 183 chilometri. Alberto Contador ha conservato la maglia rosa di leader della classifica generale, indossata ieri sull’Abetone. Caduta nel finale, che ha coinvolto diversi corridori.

Il corridore della Lotto Soudal ha preceduto sul traguardo di viale Guglielmo Marconi, a Castiglione della Pescaia (Grosseto), Matteo Pelucchi (Iam cycling), secondo; Sasha Modolo (Lampre-Merida), terzo; Manuel Belletti (Southeast), quarto; Giacomo Nizzolo (Trek factory racing), quinto.

Solo sesto, invece, Alessandro Petacchi (Southeast). Daniele Colli, coinvolto in una paurosa maxi-caduta a pochi metri dall’arrivo, è stato trasportato in ospedale. In classifica generale non è cambiato nulla, con Contador sempre primo e Fabio Aru secondo a soli 2″.

Tag:,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.