Lunedì 18 maggio alle 20.30

Opera di Firenze: Grigorij Sokolov in concerto per il Maggio

di Roberta Manetti - - Cronaca, Cultura

Stampa Stampa
Il pianista russo Grigorij Sokolov

Il pianista Grigorij Sokolov

FIRENZE – All’Opera di Firenze, per il ciclo «I grandi interpreti», frutto della collaborazione tra Maggio Musicale e Amici della Musica, arriva il grande pianista russo Grigorij Sokolov.

Versatile e profondo, Sokolov eseguirà la «Partita n.1 BWV 825» di Johan Sebastian Bach, la «Sonata op.10 n.3» di Ludwig van Beethoven e concluderà con due opere di Franz Schubert, la «Sonata op.143 D 784» e i «Sei momenti musicali op.94 D 780».

Classe 1950, vinse a soli sedici anni il primo premio al prestigioso Concorso Čajkovskij di Mosca e da quel momento è rimasto costantemente alla ribalta. Artista in continua evoluzione, instancabile nella ricerca, Sokolov si esibisce ormai quasi esclusivamente in recital da solista, dopo aver lavorato con oltre duecento direttori d’orchestra. Sicuramente è uno dei più grandi pianisti in attività e c’è da aspettarsi che il concerto all’Opera di Firenze abbia da regalare emozioni non da poco.

Opera di Firenze (Piazza Vittorio Gui / Viale Fratelli Rosselli, 7)

Lunedì 18 maggio, ore 20.30

Grigorij Sokolov (pianoforte)

Biglietti online e orari biglietteria sul sito dell’Opera di Firenze

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.