Mercoledì 20 maggio (martedì 19 a Pisa e venerdì 22 a Figline)

Firenze: al Teatro Verdi l’ORT con Nemanja Radulović e Alda Caiello

di Roberta Manetti - - Cronaca, Cultura

Stampa Stampa
Nemanja Radulovic

Nemanja Radulovic

FIRENZE – Al Teatro Verdi l’Orchestra della Toscana (ORT) presenta la sua nuova produzione, che vede sul palco, sotto la direzione dello scozzese Garry Walker, anche il notevolissimo violinista serbo Nemanja Radulović e la soprano e mezzosoprano Alda Caiello, nota specialista del repertorio contemporaneo.

Proprio alla sua voce sarà affidata la prima esecuzione assoluta di «Zodiac», dodici lieder per voce e orchestra (2015) su poesie di Gaia Servadio la cui musica è stata composta, su commissione dell’ORT, da Marcello Panni.

Nemanja Radulović, violinista dal look ben più dark che classico, ma capace di eseguire come pochi al mondo i più ardui virtuosismi del repertorio romantico, si produrrà nel «Concerto per violino e orchestra op.35» di Čajkovskj.

Il concerto si chiuderà con la «Sinfonia n.3 op.56 ‘Scozzese’» di Mendelssohn, che ben dovrebbe riuscire sotto la bacchetta del pure scozzese Garry Walker, direttore ospite principale della Royal Scottish National Orchestra, direttore principale della Paragon Ensemble e stretto collaboratore del «Red Note Ensemble», per la prima volta sul podio dell’ORT.

Compositore e direttore d’orchestra, Marcello Panni è ospite regolare delle principali istituzioni musicali italiane e dei più importanti teatri lirici internazionali. Accademico di Santa Cecilia, è autore di diverse opere da camera e vocali. Gaia Servadio, giornalista e scrittrice, vive a Londra dal 1956. Ha pubblicato 29 libri l’ultimo dei quali è «Gioachino Rossini, Una vita» edito da Feltrinelli, che l’autrice presenterà martedì 19 maggio alle 17.30 da «Dischi Fenice» (via Santa Reparata 8b, Firenze).

Pisa, Teatro Verdi (Via Palestro, 40),  martedì 19 maggio 2015 ore 21.00

Firenze, Teatro Verdi (via Ghibellina 99), Mercoledì 20 maggio, ore 21

Figline Valdarno, Teatro Garibaldi (Piazza Serristori), venerdì 22 maggio, ore 21

Biglietti da 11 a 16 euro in vendita presso la Biglietteria del Teatro Verdi (tel. 055 21.23.20 – orario 10/13 e 16/19) e presso tutti i punti del Circuito Regionale Box Office. On line su www.teatroverdionline.it

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.