Si tratterà di cantieri preliminari

Firenze, aeroporto di Peretola: da agosto i lavori per la nuova pista. Quella da 2.400 metri che non piaceva alla Regione

di Redazione - - Cronaca, Primo piano

Stampa Stampa
La pista dell'aeroporto fiorentino di Peretola

L’attuale pista dell’aeroporto fiorentino: è destinata a sparire

FIRENZE – «Dal 1 giugno la fusione societaria tra gli aeroporti di Firenze e Pisa sarà efficacie. Le Camere di commercio hanno già registrato l’atto. Dunque l’1 giugno sarà il birthday di Toscana Aeroporti. Termina un percorso, ne inizia un altro, nuovo». Lo ha detto Roberto Naldi, ceo di Corporacion America in Italia, a margine di una iniziativa in Palazzo Vecchio.

Per l’ampliamento dell’aeroporto fiorentino, che prevede una nuova pista da 2400 metri orientata diversamente da quella attuale, destinata a sparire, «i lavori preliminari saranno avviati entro agosto. Quelli grossi, se non inizieranno entro l’anno, come ha detto il presidente di Adf Marco Carrai, cominceranno nei primi giorni del prossimo; il periodo è comunque quello», ha sottolineato ancora il manager della società argentina che gestisce gli scali di Firenze e Pisa.

«Noi stiamo lavorando – ha aggiunto – e adesso è in corso la Valutazione di impatto ambientale (Via), mentre è finita la presentazione delle osservazioni. Crediamo di aver fatto un buon lavoro e andiamo avanti», ha concluso.

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.