È successo ad Avenza, nella zona industriale

Massa Carrara, guardia giurata si ferisce per sbaglio con la pistola: è grave

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa
I naufraghi soccorsi e trasportati in ospedale

Il 118 è arrivato sul posto chiamato dal vigilante stesso

MASSA CARRARA – Una guardia giurata è grave all’ospedale. Nella serata di ieri 24 maggio il vigilante, un uomo di 33 anni, è rimasta ferito da un colpo partito, sembra accidentalmente, dalla sua pistola mentre era di servizio nella zona industriale al confine tra Massa e Carrara, ad Avenza.

Il vigilante, che è residente a Sarzana (La Spezia), è ora ricoverato in ospedale in gravi condizioni, ma non sarebbe in pericolo di vita. Tutto è accaduto intorno alle 22.30, mentre la guardia, dipendente di un istituto di vigilanza di Carrara, stava effettuando il giro di controllo in una ditta della zona.

Per cause ancora da chiarire, dalla sua pistola è partito un colpo che lo ha raggiunto all’inguine e alla caviglia. È stato lo stesso uomo a chiamare il 118 e a chiedere aiuto. I soccorritori lo hanno trasportato all’ospedale di Carrara. Sull’accaduto accertamenti in corso da parte dei carabinieri.

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.