In via Giacomo Carissimi

Firenze, comizio di Renzi al Puccini. E i senza casa occupano un edificio lì a due passi

di Redazione - - Cronaca, Politica

Stampa Stampa
Lorenzo Bargellini

Lorenzo Bargellini, leader del Movimento di lotta per la casa

FIRENZE – Blitz del Movimento di lotta per la casa, stamani 29 maggio ultimo giorno di comizi elettorali per le elezioni regionali di domenica prossima.

I militanti hanno occupato un edificio dismesso – «di proprietà di una banca ma disabitato da anni» sostengono – in via Giacomo Carissimi, che collega via di Novoli a via Baracca, non lontano dal teatro Puccini dove questa sera interverrà il presidente del Consiglio Matteo Renzi a sostegno del governatore uscente Enrico Rossi.

«È il nostro modo di accogliere Renzi» ha dichiarato il leader del movimento Lorenzo Bargellini. «Il premier ha deciso di non trattare con i movimenti per il diritto all’abitare – ha continuato Bargellini – negando il questo modo il diritto alla vita di centinaia di migliaia di persone, perché l’emergenza abitativa è un dramma reale». Nello stabile occupato in via Carissimi hanno trovato posto quattro famiglie con bambini.

In piazza Puccini, quando alle 21 parlerà il presidente del Consiglio, è previsto inoltre un presidio di protesta dei militanti dei centri sociali e dei movimenti antagonisti.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.