A Montemaggiore sulla Calvana

Prato, salvato di notte un cavallo nel bosco. Era bloccato nel fango

di Andrea Ferrari - - Cronaca

Stampa Stampa
Elicottero Vigili del Fuoco

È intervenuto anche un elicottero dei Vigili del Fuoco

PRATO – Lo hanno trovato nel buio della notte immerso nel fango e lo hanno messo in salvo. Si tratta di un cavallo, un giovane puledro di una cinquantina di chili, che ieri sera 1 giugno si era perso nei boschi della Calvana, sopra Prato. Per ore vigili del fuoco – arrivati anche in elicottero da Arezzo -, guardie del Corpo Forestale, forestali, carabinieri, volontari lo hanno cercato dappertutto. A piedi e con mezzi fuoristrada. Le indicazioni erano approssimative e il rischio di trovare l’animale non più vivo era alto.

Poco dopo le 22 finalmente il puledro è stato individuato da alcuni forestali in località Montemaggiore sul sentiero n° 20 del Cai, dopo che un escursionista di passaggio lo aveva scorto e era andato a piedi a raggiungere i soccorritori a causa della mancanza di copertura telefonica in quella zona. L’animale era in buone condizioni, ma bloccato in una pozza di fango. In quel momento tutti i «ricercatori» si sono concentrati in quel punto.

Così, dopo quasi 5 ore, l’intervento è terminato. Il puledro, tirato fuori dal fango e ripulito, è stato preso in custodia dalla Forestale con l’assistenza di un veterinario. Sembrava la scena di un film o, ancora meglio, quella di un noto spot pubblicitario di un medico che arriva in aereo per curare l’animale. È stata invece una reale avventura, per fortuna a lieto fine tra la soddisfazione di tutti.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.