Fra Mulazzo e Pontremoli

Toscana, montagne della Lunigiana: una donna muore in un dirupo

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa
Tragedia sui monti della Lunigiana, una donna è morta durante un'escursione

Tragedia sui monti della Lunigiana, una donna è morta durante un’escursione

FIRENZE – Tragedia sui monti della Lunigiana, fra Mulazzo e Pontremoli: una donna di 73 anni è morta, oggi 6 giugno, precipitando in un dirupo mentre stava compiendo un escursione in compagnia del marito.

La signora, residente a Milano, è precipitata da un sentiero sopra la diga di Teglia. Dopo un volo di alcune decine di metri, è finita in un piazzale asfaltato vicino all’invaso, utilizzato per la produzione di energia elettrica.

Da chiarire le circostanze dell’incidente. Sembra comunque che la donna fosse uscita per andare a fare un’escursione assieme al marito, ma ad un certo punto, percorrendo la zona impervia che sovrasta la diga, sarebbe scivolata finendo nel vuoto.

A dare l’allarme è stato lo stesso marito avvertendo una persona incontrata sul posto. L’uomo si è poi imbattuto in una pattuglia del Corpo Forestale a cui ha riferito l’accaduto. Sul posto sono accorsi i carabinieri della compagnia di Pontremoli e diversi volontari. Il 118 di Massa Carrara, data la difficoltà a raggiungere la zona impervia, ha fatto convergere sul luogo l’elicottero Pegaso. I soccorsi purtroppo sono stati vani.

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.