Il premier mervigliato e divertito

Germania G7: niente inno di Mameli, Renzi accolto dalle note di ‘Azzurro’ di Celentano

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa
Renzi in Baviera

Renzi in Baviera

BAVIERA – Siparietto a rischio incidente diplomatico al momento dell’arrivo del premier, Matteo Renzi, in Baviera, in occasione del G7. Angela Merkel ‘saluta’ Matteo Renzi sulle note di ‘Azzurro’, la celebre canzone di Paolo Conte, mgistralmente interpretata, quasi cinquant’anni fa,  da Adriano Celentano. Ad aspettare il premier alla scaletta dell’aereo oltre al presidente della Baviera, Horst Seehofer, un gruppo di ragazzi nel tradizionale costume bavarese. Mentre il premier si avviava sul tappeto rosso al tavolo delle firme di benvenuto, nell’area si levavano dagli strumenti della banda le note della canzone: “Azzurro, il pomeriggio è troppo azzurro e lungo, perché…”. Dell’inno di Mameli nessuna traccia.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.