Chi sono i 6 candidati in lizza

Elezioni, Toscana: ballottaggi domenica 14 per i comuni. Le sfide di Arezzo, Viareggio e Pietrasanta

di Paolo Padoin - - Cronaca, Politica

Stampa Stampa
arezzo-piazza-grande

Arezzo, Piazza Grande

FIRENZE – Sono tre i comuni in Toscana che andranno al ballottaggio domenica 14 giugno: Arezzo, Pietrasanta e Viareggio. Vediamo quali sono i candidati che si sfidano.

Arezzo. La lotta è ristretta a Matteo Bracciali, candidato del centrosinistra, e Alessandro Ghinelli, candidato del centrodestra. Bracciali, esponente del Pd, ha vinto il primo confronto toccando il 45% con 18mila voti incamerati. Lo segue a pochi punti di distanza Ghinelli, che nella sua coalizione riunisce Forza Italia, Lega e Fratelli d’Italia:  si è fermato al 36%, con circa 15 mila voti, ossia 3mila in meno rispetto a quelli raccolti dall’avversario del Pd.

Viareggio – A Viareggio si sfideranno Giorgio Del Ghingaro, ex sindaco Pd di Capannori oggi alla guida di una lista civica in contrapposizione anche al Partito Democratico, e Luca Poletti. Escluso per un pugno di voti il candidato della lega Nord, Massimiliano Riccardo Baldini, che aveva chiesto, non ottenendolo, il riconteggio delle schede.

Pietrasanta – A contendersi la poltrona di sindaco saranno Massimo Mallegni, già primo cittadino dal 2000 al 2010, alla guida di una lista civica sostenuta dal centrodestra. Suo avversario sarà Rossano Forassiepi, candidato Pd e assessore uscente all’urbanistica dell’amministrazione Lombardi.

Si vota dalle 7 alle 23,00 di domenica 14 giugno e risulterà eletto chi otterrà il maggior numero di voti.

Tag:, , ,

Paolo Padoin

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
paolo.padoin@firenzepost.it

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.