Dal 1 al 24 luglio

Pistoia Blues: Sting, Santana, Dream Theater. Tutti i big in concerto

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa
Sting, una delle star del Pistoia Blues 2015

Sting, una delle star del Pistoia Blues 2015

PISTOIA – Sting, Santana, Dream Theater e i Mumford & Sons saranno tra gli ospiti del 36° Pistoia Blues Festival che si terrà dal 1 al 24 luglio. In programma 9 concerti sul palco principale di piazza Duomo: Mumford and Sons (1 luglio); Counting Crows (3 luglio); Hozier (7 luglio); Passenger (15 luglio); The Darknnes Black Label (18 luglio); Dream Theater (19 luglio) e Santana (21 luglio).

Chiude Sting, il cantautore e storico cantante-bassista dei Police, per la prima volta sul palco del festival. L’intera manifestazione sarà dedicata a B.B.King, il re del blues recentemente scomparso che per dieci volte ha calcato il palco del festival, l’ultima volta nel 2012. «Siamo riusciti ad organizzare una serata dedicata B.B. King – ha spiegato Giovanni Tafuro, direttore artistico – quella del 17 luglio chiamata Italian Blues Night con una passerella di artisti blues italiani».

Tra gli eventi collaterali da segnalare la mostra “Fender Vintage” (dal 17 al 24/07), presso il Teatro Bolognini, con l’esposizione di pezzi originali Fender costituita da oltre 100 rarità fra chitarre, bassi e amplificatori. Durante le varie serate del festival si esibiranno gli artisti di strada “Buskers”, che animeranno il centro storico con i loro spettacoli musicali itineranti.

Tag:,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.