Il tedesco: «Mi piacerebbe fare un altro anno a Firenze»

Fiorentina: si aspetta Sousa. E Mario Gomez, senza Montella, vuole restare

di Massimiliano Mugnaini - - Sport

Stampa Stampa
(foto Giacomo Morini)

Mario Gomez vuol restare alla Fiorentina

FIRENZE. La questione allenatore non è ancora risolta. Siamo vicini ma non ci sono ufficializzazioni. Paulo Sousa resta comunque a un passo, bisogna attendere che il Basilea trovi e annunci il suo sostituto, poi il cerchio potrà chiudersi.

WEEK END. Il direttore generale Rogg ieri ha detto che il nome del nuovo allenatore viola sarebbe stato annunciato entro il week end. Realisticamente, appare più probabile che il tutto slitti almeno a lunedì. Anche perché all’inizio della prossima settimana dovrebbero essere in città anche i Della Valle, in concomitanza con l’inizio di Pitti Uomo.

GOMEZ. Quella di oggi è stata così principalmente la giornata di Mario Gomez. Nel senso che il tedesco è tornato a parlare con i media del suo paese, rilanciando prepotentemente la sua candidatura a vestire la maglia viola anche il prossimo anno, soprattutto ora che Montella è stato esonerato.

NAZIONALE. «Voglio restare un’altra stagione alla Fiorentina, il prossimo anno sarà molto importante per me, voglio tornare anche in Nazionale per giocarmi le chance all’Europeo 2016», – le parole del tedesco riportate dallo Stuttgarter Zeitung. Con Supermario che aggiunge però anche che non si metterebbe di traverso in caso il club viola decida comunque per la cessione: «Qualora la Fiorentina dovesse esprimere il desiderio di vendermi, ad ogni modo, non rifiuterei questa soluzione».

KURTIC. In giornata ha preso la parola anche Jasmine Kurtic, che ha parlato dal ritiro della sua Nazionale prima di Slovenia-Inghilterra. «Alla Fiorentina in questa ultima stagione penso di aver raggiunto un buon livello. Dove giocherò nella prossima stagione? Ancora non lo so. Ho un sacco di tempo per trovare la soluzione migliore per la mia carriera» le parole del centrocampista che in realtà non ha molte possibilità di vestire ancora viola al pari del suo connazionale, Josip Ilicic, in odore di essere venduto per far cassa.

 

 

Tag:, ,

Massimiliano Mugnaini

Massimiliano Mugnaini

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.