Vigili del Fuoco da Firenze e Pisa al lavoro per ore

Stabbia, brucia una fabbrica nella notte. Crolla il tetto, esplosioni, paura tra gli abitanti

di Sandro Addario - - Cronaca

Stampa Stampa
I Vigili del Fuoco al lavoro per tutta la notte

I Vigili del Fuoco al lavoro per tutta la notte

EMPOLI – Un pauroso incendio, con fiamme alte e visibili a distanza, ha distrutto stanotte la «Standhall» una fabbrica di Stabbia, nel comune di Cerreto Guidi in provincia di Firenze. È successo intorno alle 20 di ieri sera 11 giugno, quando all’improvviso un capannone in via Francesca Nord 78 ha preso fuoco. La superficie interessata è stata di oltre 2500 metri quadrati. In breve tempo il tetto è crollato e sono state udite anche alcune esplosioni. All’interno bruciava soprattutto legname per la produzione arredamenti e stand per mostre e fiere.

Non sono segnalate persone ferite o intossicate, anche se la paura è stata tanta, soprattutto perché l’azienda in fiamme è vicina ad abitazioni e a un deposito di acetone. Apprensione anche perché si era sparsa la voce che il tetto fosse in cemento-amianto con possibili inquinamenti nell’aria, cosa che poi sembra essere stata fugata.

I Vigili del Fuoco sono arrivati in forze da numerosi distaccamenti: Empoli, Petrazzi, Firenze, Pisa. Le autobotti, per rifornirsi di acqua, hanno fatto la spola con gli idranti e con la «chilolitrica», il maxi serbatoio antincendio normalmente in servizio negli aeroporti e «dirottato» nella circostanza dallo scalo di Peretola.

Dopo oltre due ore di lavoro le fiamme sono state circoscritte e il pericolo che si estendessero alle abitazioni e al deposito di acetone è rientrato. Ma il lavoro dei Vigili del Fuoco durerà ancora a lungo, prima di spengere tutti i focolai ed effettuare la definitiva opera di bonifica.

Sul posto i Carabinieri e Polizia Municipale, anche per tener lontani i tanti curiosi e regolare la viabilità per i mezzi di soccorso. In corso indagini sulle cause del rogo e per individuare da dove le fiamme sono partite: non sarà facile arrivare presto a una soluzione, considerato che gran parte dell’immobile è ormai distrutto.

L'Incendio ha distrutto la Standhall di Stabbia

L’Incendio ha distrutto la Standhall di Stabbia

 

 

 

Tag:,

Sandro Addario

Sandro Addario

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.