Resta l'incertezza sul futuro dell'egiziano

Fiorentina: Paulo Sousa arriva, Pizarro va via. E si prova a trattenere Salah

di Massimiliano Mugnaini - - Sport

Stampa Stampa
Pepito Rossi oggi era a Coverciano

Per tornare finalmente in campo, Rossi si allena anche in vacanza

FIRENZE. Una città in attesa. Di Paulo Sousa, di Della Valle, del mercato. A meno di ulteriori colpi di scena, per l’ufficializzazione del tecnico portoghese è davvero questione di ore: lunedì nel tardo pomeriggio dovrebbe esserci anche la presentazione ufficiale. Adv non dovrebbe esserci: probabile che il primo incontro tra i due avvenga a Milano, prima dello sbarco presidenziale a Firenze, a questo punto previsto non prima di luglio.

SALAH. La prima missione di Paulo Sousa, in concerto proprio con il presidente Della Valle, sarà comunque quella di cercare di convincere Salah a rimanere a Firenze. Le sirene per il giocatore egiziano continuano a suonare da più parti. All’Inter pare si sia aggiunta la Lazio (ma Lotito può veramente permetterselo?) e anche in Spagna, i corteggiatori non mancano, Betis Siviglia in testa. Alla fine sarà dunque decisiva la volontà del giocatore, cosa che magari all’inizio era stata sottovalutata.

PIZARRO. Chi invece è praticamente ai saluti è David Pizarro. Con l’addio di Montella, le possibilità di un suo rinnovo sono scese vicino allo zero. Corteggiato anche dal Betis Siviglia, il cileno in questi giorni protagonista anche alla Coppa America, è intenzionato a tornare in patria, più precisamente ai Santiago Wanderers, anche per il campionato.

ROSSI. Infine Giuseppe Rossi, lui ci sarà sicuramente il giorno del raduno. Anzi, non ha neppure goduto di vacanze. Il bomber italo-americano continua infatti a lavorare anche adesso insieme al suo preparatore Luke Bongiorno per recuperare dall’ennesimo infortunio che lo ha costretto ai box per tutta la stagione ed ha postato su Facebook un video con i carichi quotidiani a cui si sottopone.

Tag:, ,

Massimiliano Mugnaini

Massimiliano Mugnaini

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.