Traffico bloccato sulla 67bis poco dopo le 16

Pisa, grave incidente stradale sull’Arnaccio. Muore a 42 anni sul motorino

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

Ambulanza

CASCINA (Pi) – Un uomo di 42 anni, Davide Lo Conte di Bientina, alla guida di un ciclomotore è morto oggi 22 giugno in un grave incidente stradale avvenuto in provincia di Pisa sulla strada provinciale 67bis dell’Arnaccio. È successo intorno alle 16, a poca distanza dal quadrivio dove è il ristorante «Antonio». Sul posto stanno intervenendo Vigili del Fuoco di Cascina, 118, Polizia Municipale e Carabinieri.

Dalle prime informazioni sembra che un’autovettura abbia investito un motorino finendo poi fuori strada. L’uomo a bordo del motociclo è stato proiettato in un fosso adiacente, ad una distanza di almeno 50 metri dallo scontro. Per lui purtroppo non c’è niente da fare.

L’altra persona a bordo della vettura è rimasta incastrata al suo interno e i Vigili del Fuoco stanno lavorando per estrarla e consegnarla al 118. Le sue condizioni sembrano gravi, ma è vivo.

La strada provinciale 67bis è temporaneamente chiusa al traffico.

 

AGGIORNAMENTO ore 18:30

L’impatto del ciclomotore con l’auto è stato tremendo e il corpo della vittima è stato letteralmente straziato prima di finire nel fosso che costeggia la carreggiata. Meno preoccupanti le condizioni del conducente della Volkswagen Passat che ha travolto lo scooter: l’automobilista è rimasto intrappolato all’interno dell’abitacolo e liberato dai vigili del fuoco prima di essere trasportato in ospedale in codice rosso anche se non correrebbe pericolo di vita.

 

 

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.