Il verdetto del tribunale

Arezzo, padre condannato per violenza sessuale sulla figlia di 6 anni

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa
Violenza domestica

Violenze sui bambini

AREZZO – Un padre di famiglia è stato condannato a 8 anni di carcere per violenza sessuale sulla figlioletta di 6 anni. Il tribunale di Arezzo, presieduto da Silverio Stafuro, ha inflitto un’altra condanna all’uomo, uno straniero residente nel Valdarno, che già si trova in carcere da un anno. Il pubblico ministero aveva chiesto 18 anni.

La violenza sessuale risale all’agosto 2014. Secondo quanto ricostruito, il padre era rimasto solo in casa con la figlia, mentre la moglie si trovava in ospedale per una visita insieme agli altri due figli.

Al ritorno la madre aveva raccolto il racconto della bambina e denunciò tutto ai carabinieri che arrestarono immediatamente il padre della piccola. Durante le indagini la bambina fu sottoposta a visite dalle quali non emersero segni fisici dello stupro. Il processo è stato comunque basato sul racconto della piccola, che è stata giudicata credibile.

Tag:,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.