Iniziativa del Club Firenze-Bagno a Ripoli

Infertilità nelle giovani coppie: due ricercatori fiorentini premiati dal Lions

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa
I due giovani vincitori, Andrea Cocci e Martina Milanesi, con il presidente del Lions Firenze-Bagno a Ripoli Carlo Sarra

I due giovani vincitori, Andrea Cocci e Martina Milanesi, con il presidente del Lions Firenze-Bagno a Ripoli Carlo Sarra

FIRENZE – Andrea Cocci e Martina Milanesi, due giovani medici specializzandi in urologia a Firenze, sono i vincitori di una borsa di studio promossa dal Lions Club Firenze-Bagno a Ripoli presieduto da Carlo Sarra, sul tema delle turbe della sessualità e l’infertilità nelle giovani coppie. Un argomento sempre più attuale alla luce anche della crescente caduta demografica in Italia.

In questa direzione si è mosso il «service» del Lions fiorentino, «teso – si legge in una nota – a rispondere contemporaneamente alle richieste dei singoli con problemi di fertilità e al dramma sociale di caduta demografica». La commissione esaminatrice presieduta dal professor Marco Carini, ordinario del dipartimento di medicina sperimentale e clinica di urologia a Firenze. I risultati dello studio dei vincitori (che è stato preceduto dall’esame di un campione di 750 giovani tra i 19 e i 25 anni) saranno pubblicati e costituiranno punto di partenza per ulteriori ricerche.

La consegna del premio è avvenuta ieri sera 22 giugno, in occasione della «Charter Night», la cerimonia più importante dell’annata Lions

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.