La comunicazione dell'Authority per l'energia

Energia: luce e gas meno cari da luglio. Risparmi di 8 e 57 euro in bolletta

di Camillo Cipriani - - Cronaca, Economia

Stampa Stampa

matricola-contatore-gas

ROMA – L’Authority dell’Energia ha comunicato che le bollette della luce e del gas saranno meno care a partire dal 1 luglio. Per la luce si spenderà lo 0,5% in meno, per il gas l’1% con un risparmio complessivo medio di 65 euro.

ELETTRICITÀ – Il calo del prezzo per l’energia elettrica è  dovuto in particolare alla riduzione dei costi complessivi per l’approvvigionamento della «materia energia», quelli legati a tutte le attività per mantenere in equilibrio il sistema elettrico tra offerta e domanda. La riduzione viene ancora una volta controbilanciata dal necessario adeguamento al rialzo degli oneri di sistema legati alle incentivazioni delle fonti rinnovabili. La spesa per la famiglia-tipo (1 ottobre 2014- 30 settembre 2015) sarà di circa 506 euro, con un calo del -1,6% rispetto ai 12 mesi equivalenti dell’anno precedente (1 ottobre 2013- 30 settembre 2014), corrispondente ad un risparmio di 8 euro

GAS – Per il gas la riduzione è collegata al ribasso delle quotazioni nei mercati all’ingrosso in Italia e in Europa, che vengono ripercossi subito sui consumatori finali. La spesa della famiglia tipo, per il periodo citato, sarà di 1.135 euro, con una riduzione del -4,8%, corrispondente a un risparmio di circa 57 euro.

Tag:, ,

Camillo Cipriani

Camillo Cipriani

redazione@firenzepost.it

Commenti (1)

  • Vittorio Balsi

    |

    Ma non penso che si risparmierà molto. Sono passato al mercato libero con edison quindi non avrò diritto allo sconto, ma almeno così già risparmio qualcosina rispetto a Enel.

    Rispondi

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.