Stesse cifre dell'anno scorso. E pagamenti a rate, senza interessi

Fiorentina: in attesa di Salah scatta la campagna abbonamenti. A prezzi di saldo

di Massimiliano Mugnaini - - Sport

Stampa Stampa
Fiorentina, il primo luglio scatta la campagna abbonamenti

Fiorentina, il primo luglio scatta la campagna abbonamenti

FIRENZE. Salah o non Salah (la decisione sul futuro dell’egiziano slitta ancora), quella odierna è stata la giornata del varo della campagna abbonamenti del club viola. Con prezzi invariati rispetto allo scorso anno e la possibilità per i tifosi di pagarli a rate.

SALAH. Ma è chiaro che per il numero di tessere che saranno alla fine vendute, molto dipenderà (anche) dalla permanenza dell’egiziano.  E col passare delle ore e dei giorni, rimane in piedi l’attesa per conoscere la decisione finale del giocatore sulla proposta fatta dalla Fiorentina per il nuovo contratto, con relativo acquisto del cartellino dal Chelsea per circa 19 milioni di euro. La dead linea è entro il fine settimana, quando la squadra si radunerà in vista del ritiro di Moena che inizierà martedì 7 luglio, ma i dirigenti viola contano di dare l’annuncio in anticipo.

GIOVEDI’. Il giorno chiave potrebbe essere giovedì 2 luglio quando è previsto l’arrivo in città di Andrea Della Valle (che dunque non sarà alla presentazione delle nuove maglie di mercoledì 1) e del neotecnico Paulo Sousa. Lo stesso giorno potrebbe infatti sbarcare a Firenze proprio lo stesso Salah. E potrebbe essere il giorno giusto per sciogliere tutti i nodi e annunciare l’esito positivo della trattativa visto che dall’entourage del giocatore e dalla società viola trapela un certo ottimismo nonostante l’Inter con Mancini e la Roma stiano ‘tentando’ di avvicinare l’attaccante egiziano in tutti i modi.

ABBONAMENTI. Ma, come detto, la Fiorentina non è solo in attesa. La macchina va avanti e oggi è stata ufficialmente varata la campagna abbonamenti. Consci che per adesso non hanno molto da ostentare in fasi di mercato, i dirigenti si limitano di fatto a chiedere una sorta di prova di fedeltà alla gente, cui si è deciso di andare incontro:  stessi prezzi dell’ultima stagione e possibilità di pagamento a rate a interessi zero dell’abbonamento (nessuna spesa per l’istruttoria della pratica, nessuna imposta di bollo, nessuna spesa di comunicazione o di incasso e gestione della rata) grazie a un accordo tra Findomestic Banca e il club viola, che si accollerà gli interessi.

DATE. Dall’1 luglio al 10 agosto via alla vendita in prelazione per i vecchi abbonati e dei posti liberi relativi all’ultima stagione a tariffa scontata durante il tradizionale «InViola Time», la finestra temporale per chi decide di sottoscrivere un nuovo abbonamento a prezzo scontato. Dal 12 al 22 agosto la vendita è completamente libera. Subito, scatta anche la vendita dei mini-abbonamenti riguardante le partite del primo giorno della prossima edizione dell’Europa League cui la Fiorentina parteciperà per la terza volta consecutiva: dopo il raggiungimento di un ottavo di finale e di una semifinale, migliorarsi non sarà ovviamente semplice.

Tag:,

Massimiliano Mugnaini

Massimiliano Mugnaini

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.