I consigli per le categorie a rischio: bere molta acqua ed evitare sforzi

Caldo e afa: bollino rosso, domani 7 luglio, anche a Firenze con termometro a 40-42 gradi

di Redazione - - Cronaca, Economia, Primo piano, Top News

Stampa Stampa
Anche piazza della Signoria si trasforma in un forno a cielo aperto

Anche piazza della Signoria si trasforma in un forno a cielo aperto

FIRENZE – Caldo torrido e afa. Secondo l’ultimo bollettino delle ondate di calore emesso dal ministro della Salute, continua a salire il numero delle città con allerta di “livello 3”, il più elevato, contrassegnato dal colore rosso: saranno 13 domani, 7 luglio, (Bologna, Bolzano, Brescia, Firenze, Latina, Milano, Perugia, Rieti, Roma, Torino, Trieste, Verona e Viterbo) e 14 mercoledì, quando alle tredici di domani si aggiungerà Frosinone. Naturalmente sono sempre pressanti i consigli di tipo medico sanitario rivolti alle categorie a rischio: non uscire e non fare sforzi fisici nelle ore di maggior calura. Ed evitare rigorosamente corse o marce stressanti. Bere molta acqua, in ogni ora della giornata.

“Allerta 2” (arancione), invece, domani in cinque città (Ancona, Frosinone, Genova, Pescara e Venezia) e mercoledì in quattro (Ancona, Campobasso, Pescara e Venezia). Da record anche le temperature: a Bologna sono previsti 40 gradi di massima domani e addirittura 42 dopodomani, mentre le temperature massime percepite a Torino toccheranno quota 42 domani e 41 dopodomani.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.