Anche Firenze fra le città bollenti

Anticiclone: nuova ondata di gran caldo. E invasione della zanzara tigre

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa
Zanzara tigre

Zanzara tigre

ROMA – I prossimi giorni saranno ancora all’insegna del gran caldo. E starebbe proliferando pericolosamente anche la zanzara tigre, incubo delle nostre notti arroventate dall’afa.

“L’estate a pieno regime sull’Italia, con tanto sole e caldo nuovamente intenso –spiega il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara – vedrà  una sorta di anticiclone ‘misto’ tra Azzorre e africano, che per buona parte della seconda decade di Luglio porterà condizioni di tempo stabile e sempre più caldo”.

Dopo una impercettibile tregua del week end, il caldo si farà nuovamente intenso e nei giorni successivi – prosegue l’esperto si torneranno a raggiungere punte di 33-34øC se non localmente superiori al Nord, fino a 35-36øC al Centrosud, anche oltre sulle Isole Maggiori, specie in Sardegna. Questi picchi verranno raggiunti sulle aree interne, mentre le coste saranno parzialmente mitigate dalle brezze marine ma il clima risulterà più afoso”.

La notizia ” peggiore ” e’ che l’afa tornerà a farsi sentire anche sulle grandi città e in Valpadana soprattutto nelle ore serali. Torna dunque ‘l’incubo caldo africano’, anche se al Nord per quanto intenso non dovrebbe essere eccezionale come i giorni scorsi”. Al Centro, in particolare a Firenze e Roma, la temperatura tornerà a salire considerevolmente.

 

 

Tag:,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.