Presidio anche a Firenze, di fronte all'Inps

Pensioni: domani 14 luglio manifestazione dei sindacati davanti al senato

di Paolo Padoin - - Cronaca, Economia, Politica

Stampa Stampa
 manifestazione dei sindacati

manifestazione dei sindacati

ROMA – Domani 14 luglio il decreto sulle pensioni andrà all’esame del Senato, e i sindacati scenderanno in piazza. Spi-Cgil, Fnp-Cisl, Uilp-Uil manifesteranno a Roma, in Piazza del Pantheon in occasione della discussione in Senato per la conversione in legge del provvedimento. Presidi e manifestazioni continueranno ad essere organizzati in questi giorni in tutti i territori. Spi, Fnp, Uilp chiedono che il decreto sia migliorato per renderlo più equo e rispondente alla sentenza della Corte Costituzionale che ha sancito l’incostituzionalità del blocco della rivalutazione delle pensioni di importo superiore a tre volte il minimo per il biennio 2012-2013. In particolare i sindacati chiedono al Parlamento che sia ristabilito il montante delle pensioni in essere e che sia incrementato il loro importo mensile per impedire che il danno verso i pensionati diventi permanente.

FIRENZE – Presidio anche a Firenze davanti alla sede regionale dell’Inps.  Si svolgerà dalle 10 alle 12, mentre i segretari regionali di Spi, Fnp e Uil pensionati incontreranno il direttore regionale dell’Inps, Paolo Sardi.

TAVOLO – Il 16 luglio, inoltre, si legge in una nota sindacale, “proseguirà il tavolo di confronto tra i sindacati dei pensionati e il Ministro del Lavoro Giuliano Poletti per dare risposte a milioni di persone che in questi ultimi anni di crisi economica, aggravata dalle errate e unilaterali decisioni dei Governi, con le loro modeste pensioni e con il loro lavoro di cura hanno sostenuto figli e nipoti disoccupati e inoccupati, sostituendosi a un welfare troppo spesso insufficiente”

Tag:, ,

Paolo Padoin

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
paolo.padoin@firenzepost.it

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.